Il Samsung Galaxy S20 con Android 11 entro settembre 2020

di Tania Ascari Commenta

Per Samsung, un produttore che lancia una quantità quasi oscena di smartphone ogni anno, portare nuove versioni di Android ai suoi clienti è una questione complessa, anche se nel 2020 un discorso a parte dovrà essere fatto per forza di cose con il Samsung Galaxy S20, top di gamma 2020. Avere così tanti dispositivi significa che Samsung ha bisogno di molto tempo per portare un importante aggiornamento Android a ciascuno di essi. Prima che la società inizi a completare tale attività, Google annuncia – e talvolta rilascia – la prossima versione di Android e il ciclo continua.

Samsung Galaxy S20

La situazione su Android 11 per chi lo aspetta sul Samsung Galaxy S20

Quest’anno non è diverso. Android 10 deve ancora raggiungere tutti gli smartphone e tablet Galaxy idonei all’aggiornamento e le persone stanno già parlando di Android 11. Android 11 sarà molto probabilmente accompagnato da One UI 3.0. Al momento non sappiamo quali funzionalità Samsung offrirà oltre a ciò che sarà integrato in stock Android 11, ma al contempo sappiamo se la prossima versione di Android arriverà su determinati smartphone o tablet Galaxy.

Tra questi c’è ovviamente il Samsung Galaxy S20 e, visto che in tanti ci chiedono informazioni in merito, possiamo già prevedere le tempistiche del produttore coreano. Dando uno sguardo alle sue tempistiche negli ultimi anni, infatti, è possibile prevedere che una svolta in questo senso ci possa essere entro il mese di settembre.

Premettiamo che non si tratta di una notizia ufficiale, ma di una nostra previsione, in quanto abbiamo deciso di acquistare il dispositivo e di provarlo da cima a fondo. A breve condivideremo con voi anche una recensione con alcuni aspetti specifici attualmente non evidenziati da altri addetti ai lavori.

In sostanza, le considerazioni odierne si basanosulla politica di Samsung di fornire due importanti aggiornamenti Android a tutti i suoi dispositivi, senza dimenticare le tempistiche alle quali ci siamo abituati soprattutto negli ultimi tre anni. Insomma, oltre ad essere certi che il Samsung Galaxy S20 otterrà Android 11, possiamo già avanzare le prime ipotesi sui tempi necessari affinché il rollut si possa concretizzare. Ora la palla passa ai tecnici e noi vi avviseremo appena ne sapremo di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>