Samsung Galaxy S4: ecco quanto costa produrlo

di Gianni Puglisi Commenta

A partire dalla fine del mese di aprile il Samsung Galaxy S4, il nuovo smartphone top di gamma della sudcoreana, farà il suo debutto sul mercato ad un prezzo che, stando a quelle che sono le più recenti indiscrezioni, dovrebbe aggirarsi attorno ai 699 euro.

Questo, quindi, dovrebbe essere il prezzo al quale gli utenti potranno acquistare il tanto atteso successore del Galaxy S3 ma… quanto è costato a Samsung produrre il suo nuovo gioiellino?

A rispondere a questa domanda ci ha pensato una recente ricerca di mercato condotta da iSuppli IHS secondo cui costruire un un’unità di Galaxy S4 ha un costo di 244 dollari.

Infatti, sebbene la scelta dei materiali, in primis la scocca in plastica, sia stata ampiamente criticata, le componenti interne del nuovo smartphone di Samsung hanno un costo complessivo che risulta ben maggiore di quelle che sono state integrate nel suo predecessore e nell’iPhone 5 di Apple.

Nello specifico, la variante HSPA+ del Galaxy S4 ha un costo di produzione stimato di circa 236 dollari, la versione con 4G LTE, invece, presenta un costo pari a 233 dollari.

Alle cifre in questione devono poi essere sommati i costi relativi alla manodopera, pari a 8,50 dollari per cellulare.

Poi, secondo gli analisti, il cellulare dotato di connettività LTE ha un costo minore rispetto alla controparte poiché viene impiegato un processore meno costoso rispetto all’altra variante.

Ai costi di produzione ne vanno aggiunti anche altri difficilmente quantificabili, come ad esempio gli investimenti che l’azienda ha dovuto sostenere per la progettazione dei device.

Secondo iSuppli, inoltre, anche se l’hardware non è radicalmente diverso dal Galaxy S3 introdotto nel mese di aprile 2012, il Samsung Galaxy S4 include alcuni aggiornamenti dei componenti critici che ne esaltano le funzionalità e che avrebbero comportato, in maniera inevitabile, un aumento del suo costo di produzione.

In particolare ad avere inciso sul costo di produzione è stato il display da 5 pollici (75 dollari), caratterizzato da una impressionante densità per pixel, il processore Exynos 5 octa-core (30 dollari) e i nuovi sensori (16 dollari).

Via | GSMArena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>