Pubblicità ingannevole per offerte Iliad, replica dell’azienda

di Tania Ascari Commenta

Arriva puntuale in queste ore la replica da parte della compagnia telefonica, innescata da recenti offerte Iliad che hanno indotto il Giurì a bloccare una campagna pubblicitaria da parte del brand francese. Ad oggi, 9 dicembre, non sono ancora chiare le motivazioni che hanno indotto le autorità a sospendere uno spot nel quale, ad esempio, si parlava di prezzo bloccato per sempre “per davvero”. In molti, non a caso, ci hanno visto un messaggio diretto agli altri operatori che sono soliti concepire delle rimodulazioni per i propri utenti a pochi mesi dalle sottoscrizioni di un piano.

offerte Iliad

La risposta ufficiale al blocco spot per offerte Iliad

Analizzando la questione più da vicino, dunque, trapela che la vicenda non coinvolge nel dettaglio particolari offerte Iliad. Si tratta appunto di una questione riguardante la semplice comunicazione pubblicitaria, forse in riferimento a quella che potrebbe essere stata vista come una frecciata nei confronti di concorrenti. In particolare, pare che anche Vodafone si sia mossa affinché lo spot potesse essere bloccato nel più breve tempo possibile.

Come poi è stato effettivamente. In un contesto del genere, va dunque inquadrata la risposta ufficiale da parte della compagnia telefonica, che senza entrare nel merito ha espresso pubblicamente il proprio stupore dopo quanto avvenuto negli ultimi giorni qui in Italia:

“In attesa di conoscere le motivazioni della pronuncia IAP nella sua interezza, e rispetto al procedimento avviato da un competitor in merito alla nostra campagna pubblicitaria: questa pronuncia ci coglie di sorpresa in quanto adottiamo da sempre la linea della trasparenza ad ogni livello verso i nostri utenti con una comunicazione caratterizzata da toni ironici e scanzonati. Coglieremo questa occasione per chiarire ulteriormente ai nostri utenti che agiamo in totale trasparenza, nonostante le numerose azioni che i competitor mettono in atto fin dal nostro arrivo”.

Staremo a vedere quali saranno le prossime novità dopo lo stop che è stato imposto alla campagna pubblicitaria inerente le offerte Iliad di Natale, se pensiamo che in questo mondo spesso e volentieri si vengono ad innescare delle reazioni a catena. Quale sarà il prossimo operatore ad essere colpito? Possibili risvolti entro fine 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>