Samsung Galaxy S6, spiegata la decisione del processore

di Tania Ascari Commenta

In tanti in queste settimane si sono chiesti per quale motivo Samsung abbia deciso di puntare su un processore alternativo per la realizzazione del suo Samsung Galaxy S6, mollando la strada certa di Qualcomm e dando vita ad un nuovo corso destinato a far discutere molto nei prossimi mesi.

La spiegazione prova a darcela JK Skin. Ecco le sue parole in tal senso:

“Samsung in passato ha usato più chipset di Qualcomm, ma siamo flessibili. Se i chip sono buoni abbastanza, li useremo. Samsung usa sempre i componenti e i materiali della qualità migliore disponibile per differenziare i nostri prodotti da quelli della concorrenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>