Acer potrebbe presentare un phablet da 300 dollari

di Martina Oliva Commenta

Secondo quelle che sono le più recenti indiscrezioni anche Acer starebbe pensando di aggredire il mercato dei device mobile con un dispositivo in stile Galaxy Note da collocare nella fascia a cavallo tra quella degli smartphone e quella dei tablet.

Le indiscrezioni, infatti, suggeriscono che la celebre azienda di Taiwan lancerà un nuovo phablet basato sul sistema operativo mobile Android a giungo dell’anno corrente ed in concomitanza con l’edizione 2013 del Computex, il secondo grande expo di computer al mondo che avrà luogo a Taipei.

Quest’interesse per il mercato dei phablet è motivato, così come suggerisce il Presidente di Acer, Jim Wong, dal fatto che il settore mobile sarebbe destinato a crescere fino a 10 milioni di unità nel 2013, una cifra questa che qualora effettiva andrebbe a segnare un aumento del 25% rispetto all’anno precedente.

Le specifiche del presunto device che Acer presenterà sono ancora un mistero ma Wong ha detto che l’azienda si concentrerà soprattutto sulle dimensioni del dispositivo, sulla fotocamera e sul software per poter offrire un’ottima esperienza utente.

Il risultato dovrebbe essere un dispositivo estremamente invitante ed in grado di attirare un ampio numero di utenti.

A giocare a favore del presunto phablet di Acer sarebbe anche il prezzo che pur essendo al momento sconosciuto, così come le specifiche tecniche, dovrebbe essere abbastanza contenuto restando, all’incirca, sui 300 dollari.

Le premesse, quindi, sono sicuramente ottime ma resta da vedere quale sarà il prodotto finale che l’azienda presenterà all’utenza.

Unitamente a quello in questione dovrebbe poi esserci anche un altro phablet di fascia alta che, tuttavia, sarà lanciato, sempre secondo le indiscrezioni, sul finire dell’anno corrente o al massimo durante i primi mesi del 2014.

Per il momento non risultano disponibili altre informazioni a riguardo ma sicuramente nel corso delle prossime settimane verranno rilasciati ulteriori dettagli in tal senso.

[Photo Credits | Wikipedia]

Via | Unwired View

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>