Alcatel One Touch Star, un nuovo smartphone Android di fascia media

di Martina Oliva Commenta

Al Mobile World Congress 2013 di Barcellona manca davvero pochissimo ed in vista del grande evento Alcatel ha annunciato ufficialmente il prossimo arrivo sul mercato di un nuovo ed accattivante smartphone basato sul ssitema operativo mobile Android, appartenente alla fascia media ed in grado di conciliare perfettamente il prezzo contenuto con caratteristiche e design accattivanti che di certo sapranno attirare l’attenzione dell’utenza, in particolar modo di quella femminile.

Trattasti, nello specifico, del device che prende il nome di Alcatel One Touch Star.

Il device è dotato, a livello tecnico, di un display in formato WVGA da 4 pollici, di un processore Dual Core ad 1 GHz, di una fotocamera posteriore da 5.0 megapixel e di una fotocamera anteriore da 0.3 megapixel, di 512MB di RAM e di 4GB di memoria interna di cui 2.4 GB sono a completa disposizione dell’utente.

La dotazione prevede poi una batteria da 1.500 mAh, connettività HSPA, Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.0 e slot per schede di memoria microSD mediante cui ampliare la capacità di archiviazione del dispositivo.

Il device presenta poi un peso di 119 grammi ed uno spessore di 9.7 millimetri.

Il sistema operativo utilizzato, invece, così come già accennato è Android in versione 4.1, quella conosciuta anche come Jelly Bean.

L’ Alcatel One Touch Star sarà disponibile sul mercato nella variante OT-6010 a singola SIM e nella variante OT-6010D che prevede il supporto alla doppia SIM.

Il prezzo, invece, non è statao ancora annunciato ufficialmente ma stando a quelle che sono le indiscrezioni al momento in circolo lo smartphone potrà essere acquistato spendendo circa 230 euro (al momento mancano ancora le conferme ufficiali dal fronte Alcatel ragion per cui non è da escludere il fatto che il prezzo finale possa essere differente).

Il telefono sarà in vendita a partire dalle prossime settimane e verrà commercializzato in differenti colorazioni tra cui anche il nero e il rosa.

Photo Credits | Unwired View

Via | Unwired View

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>