Smartphone e tablet per entrare nelle biblioteche umbre

di Fil Commenta

Nella Regione Umbria, prima di recarvi in biblioteca per cercare un libro, si potrà effettuare comodamente ed in mobilità una verifica dell’esistenza del testo che si sta cercando utilizzando la tablet oppure uno smartphone.

Questo grazie a “Biblioteche Umbria“, un’App che, grazie ad un progetto dell’Amministrazione regionale, permette di effettuare vere e proprie visite virtuali presso oltre quaranta biblioteche.

Con l’applicazione, disponibile sull’App store, il cittadino può accedere per ogni biblioteca ai servizi offerti, ma anche acquisire informazioni generali, come ad esempio gli orari di apertura, e trovare la biblioteca più vicina che può prestarci il libro che stiamo cercando. La Regione, nell’ambito dei servizi innovativi per le biblioteche, ha inoltre presentato “Nati per leggere“, un’altra App disponibile gratuitamente e rivolta ai bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>