Il Samsung Galaxy Star al Mobile World Congress 2013

di Gianni Puglisi Commenta

All’edizione 2013 del Mobile world Congress di Barcellona, la tanto attesa fiera tecnologia di inizio anno, Samsung potrebbe essere intezionata a far luce su un nuovo ed interessante smartphone appartenente alla fascia bassa del mercato.

Trattasi di un device avvistato per la prima volta nel database di GLBenchmark e identificato, al momento, con la sigla GT-S5282 e con il nome di Samsung Galaxy Star e che, stando a quelle che sono le indiscrezioni attualmente in circolo, potrebbe anche essere venduto a meno di 100 euro.

Della serie Star se ne era già parlato in passato quando, appunto, venne diffusa la notizia che nelle intenzioni di Samsug c’era anche quella di commercializzare una gamma di device economici e tutti identificabili come “feature phone”.

Al momento, comunque, gran parte delle specifiche tecniche restano ancora un mistero.

Dalle poche informazioni disponibili è stato possibile apprendere che il device dovrebbe presentare caratteristiche simili al Galaxy S risultando dotato di un display da 3.0 pollici con risoluzione QVGA (320×240 pixel), di 4 GB di memoria interna espandibile tramite microSD, di una fotocamera posteriore da 2 Megapixel, di connettività WiFi, Bluetooth 4.0, A-GPS, di un ingresso micro USB e di una batteria da 1.200 mAh.

Sul lato software, invece, dovrebbe essere presente Android 4.1, la versione conosciuta anche come Jelly Bean, con interfaccia utente TouchWiz.

Per il momento non sono ancora state diffuse immagini o render che permettono di saggiare il design dello smartphone ma considerando l’avvicendarsi della fiera tecnologica non mancheranno nel corso delle prossime ore.

L’unico dato certo, se così si può dire, è il fatto che lo smartphone sarà disponibile nella colorazione identiciata come Scarlet Black che abbiamo già imparato a conoscere su svariati smartphone della sudcoreana,

Riguardo la commercializzazione, invece, le indiscrezioni suggeriscono che lo smartphone sarà immesso sul mercato a partire dalla quindicesima settimana dell’anno corrente, quindi nel periodo che va dall’8 al 14 aprile.

Via | GSMArena

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>