Samsung, trimestre da record grazie al Galaxy S3

di Gianni Puglisi Commenta

In attesa della pubblicazione dei risultati finanziari ufficiali del quarto trimestre che saranno resi disponibili il 25 gennaio prossimo le prime proiezioni rivelano, senza alcun indugio, il fatto che Samsung registrerà un utile di ben 8,3 miliardi di dollari, una cifra questa che qualora effettiva andrebbe a configurarsi come un nuovo ed importante record per la ben nota azienda sudcoreana che nel corso degli ultimi mesi è riuscita già a raggiungere svariati ed importanti traguardi.

A trainare gli utili dell’azienda pare siano state sopratutto le numerose vendite degli smartphone appartenenti alla gamma Galaxy e, nello specifico, quelle del Galaxy S3 di cui sino a questo momento ne sono state commercializzate ben 30 milioni di unità.

In totale, invece, Samsung dovrebbe aver venduto, per questo trimestre, circa 62 milioni di smartphone con profitti, facenti riferimento alla sola divisione mobile, che ai attestano intorno ai 5,8 milioni di won.

Si tratta di cifre molto importanti specie se si tiene conto del fatto che Apple, per questo trimestre, dovrebbe aver commercializzato circa 45 milioni di iPhone.

Per l’anno corrente, inoltre, Samsung, al fine di diversificare ulteriormente la propria offerta, ha previsto di lanciare negli Stati Uniti anche vari altri nuovi smartphone basati su Windows Phone 8, il sistema operativo per device mobile reso disponibile da Microsoft.

Secondo gli analisti, poi, per questo 2013 la società potrebbe anche dover fare affidamento sul business dei chip al fine di far incrementare ancor di più i propri profitti a causa della crescente pressione dei concorrenti per quanto riguarda i prezzi di vendita degli smartphone.

Non bisogna poi tralasciare il fatto che nel corso dei prossimi mesi Samsung presenterà anche il suo nuovo top di gamma, il Galaxy S4, e che di certo contribuirà ad incrementare ancor di più le vendite degli smartphone della sudcoreana così come avvenuto nel caso del Galaxy S3.

Via | BBC

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>