Skype per Android, disponibile la versione 3.0

di Gianni Puglisi Commenta

Gli utenti che sono soliti servirsi di Skype ed in possesso di un device mobile Android saranno sicuramente ben felici di sapere che nel corso delle ultime ore è stata annunciata la disponibilità per la versione 3.0 del celebre client VoIP.

Tra le principali novità che la nuova versione di Skype porta con se vi è, in primis, la piena compatibilità con i tablet basati sul sistema operativo mobile reso disponibile da Google.

Al fine di rendere l’applicazione perfettamente compatibile con i tablet Android l’interfaccia della nuova verisone di Skype è stata soggetta ad alcune importanti modifiche miranti ad ottimizzare la disponibilità di spazio sulla superficie del display ed andando a migliorare i vari menù che la compongono rendendo inoltre l’app decisamente ben più semplice da impiegare.

Anche l’organizzazione dei vari componenti presenti nella finestra principale dell’app è stata rivista con l’aggiunta di un’apposita scheda laterale che mostra tutte le ultime chiamate che sono state effettuate e l’elenco dei contatti presenti all’interno dell’account in uso.

Ulteriori piccoli miglioramenti sono poi stati applicati al fine di rendere ancor più gradevole l’interfaccia di Skype 3.0.

Con la nuova versione dell’app, poi, anche la qualità delle videochiamate risulta decisamente migliorata grazie sopratutto all’utilizzo dello standard SILK per la compressione audio.

In vista del recente annuncio dell’uscita di scenda di Windows Live Mesenger, il servizio di instant messagging targato Redmond e che per anni ha spopolato tra l’utenza, e dell’integrazione dei relativi account con quelli di Skype la nuova versione dell’app del celebre client VoIP offre ora la possibilità di effettuare il login sfruttando le credenziali dell’account Microsoft.

Skype 3.0 per Android è disponibile gratuitamente su Google Play e per poter essere impiegato richiede la versione 2.1 o superiore del sistema operativo mobile del robottino verde ed un device dotato di un processore da almeno 800 MHz per poter funzionare in maniera ottimale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>