Alcatel svela One Touch View, un nuovo smartphone con Windows Phone 7.8

di Martina Oliva Commenta

Sono oramai anni che Alcatel sfrutta Android come sistema operativo mobile per alimentare i propri smartphone ma stando alle ultime indiscrezioni attualmente in circolo sembra proprio che la società sia pronta, o quasi, per il lancio di un nuovo device basato su Windows Phone.

È infati questo emerso dall’account Instagram di Alcatel mediante il quale, appunto, è stato posibile apprendere quale sarà il nuovo terminale dotato di Windows Phone e proposto dall’azienda francese.

Trattasti, nello specifico, dello smartphone identificato come Alcatel One Touch View, overo uno smartphone low-cost dotato di un processore single core Snapdragon MSM7227A da 1GHz, di 512MB di RAM e di una GPU Adreno 200.

Ulteriori specifiche trapelate in rete hanno poi permesso di apprendere che lo smartphone dovrebbe disporre di un display IPS da 4 pollici con uan risoluzione pari a 800×480 pixel, una fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash led ed una fotocamera VGA frontale.

Per quanto concerne la connettività, il telefono include il supporto per 3G, Wi-Fi e Bluetooth.

Lo smartphone, inoltre, ha solo 4GB di memoria interna per lo storage dei file, un quantitativo questo che purtroppo non risulta espandibile mediante l’impiego di eventuali schede di memoria.

Per quanto concerne il sistema operativo mobile impiegato è stao già chiarito che si tratterà di Windows Phone ma essendo quello in questione un device di fascia medio-bassa la versione impeigata non sarà l’attesissimo Windows Phone 8, quella che vedrà la luce unitamente al sistema operativo Windows 8 per computer e tablet, bensì quella siglata come 7.8.

Il fatto che venga impiegato Windows Phone 78 spiega inoltre perchè la memoria dello smartphone non potrà essere eventualmente espansa.

Sempre attenendosi alle indiscrezioni il nuovo Alcatel One Touch View dovrebbe fare la sua comparsa sul mercato entro la fine dell’anno corrente (al momento mancano ancora date esatte) ad un prezzo di vendita al pubblico che dovrebbe corrispondere a 200 euro.

Via | GSMArena

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>