Telefonare è la quinta funzione più utilizzata dai possessori di smartphone

di Martina Oliva Commenta

Potrebbe sembrare strano per molti ma telefonare, la ragione per la quale, inizialmente, sono stati ideati i telefoni cellulari, è, allo stato attuale delle cose, la quinta funzionalità più utilizzata dai possessori di uno smartphone e a dichiararlo è il gestore britannico O2.

In occasione del lancio del nuovissimo Samsung Galaxy S3, infatti, il gestore britannico O2 ha condotto un sondaggio sun campione di 2 mila utenti possessori di uno smartphone per poter capire, appunto, come questi utilizzano il proprio terminale.

Ciò che ne è emerso è stato che, così come già accennato qualche riga addietro, telefonare è la quinta attività più praticata preceduta dalla navigazione online, dall’ascoltare la musica e dal giocare.

Il campione di utenti preso in esame ha dichiarato di servirsi dello smartphone per circa due ore al giorno per eseguire attività quali telefonare, navigare in rete, giocare, ascoltare musica ed anche scattare fotografie, inviare e-mail e spedire i ben più classici sms.

Dal sondaggio è stato inoltre possibile apprendere che gli utenti presi come campione sono soliti sfruttare il cellulare per navigare in rete poco meno di mezz’ora al giorno seguendo le attività sui vari social network a cui sono iscritti e sui quali, nello specifico, impiegano circa 17,5 miniti.

Esattamente 15,5 minuti vengono invece dedicati all’ascolto della musica, 14,5 minuti, invece, sono dedicati ai giochi e 12 minuti circa all’esecuzione delle chiamate vocali.

Sempre analizzando quanto emerso dal sondaggio è stato inoltre possibile apprendere che circa il 54% deli utenti sfrutta il proprio smartphone come sveglia, il 46% di essi, invece, se ne serve in sostituzione dell’orologio ed il 39% lo sfrutta in sostituzione della fotocamera digitale.

Non mancano poi una piccola percentuale di utenti che utilizza lo smartphone come un computer, come una consolle portatile e come uno strumento grazie al quale poter vedere la TV, leggere libri ed anche fumetti.

Photo Credits | Flickr

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>