Apple sorride: Foxconn investe in una nuova struttura

di Tania Ascari Commenta

E’ stato uno dei temi caldi di questa primavera, con Apple finita indirettamente nel mirino della critica. Uno dei suoi partner, Foxconn, pare tuttavia deciso a fare un cambio di rotta, considerando la realizzazione di una nuova struttura, con relativo investimento di 210 milioni di dollari.

Ecco, nel dettaglio, quanto affermato dalla testata, China Daily: “L’impianto che conterrà la linea di produzione sarà localizzato nella città di Huai’an e, a dire dell’ufficio Taiwan Affairs della municipalità di Huai’an, produrrà componenti per la multinazionale Apple Inc. L’impianto coprirà un’area di 40.000 metri quadri e assumerà qualcosa come 35.800 impiegati. Il valore produttivo annuale stimato sarà compreso tra i 6 e i 7 milioni di Yuan (ovvero dai 949 milioni di dollari a 1,1 miliardi), mentre il valore dell’import/export ammonterà a 55,8 milioni, riferisce l’ufficio. Foxconn Technology Group, il principale produttore di dispositivi Apple, ha annunciato che l’impianto ad alta tecnologia di Hainan, l’isola più a sud della Cina, sarà pronto ad inizio aprile”.

[Via]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>